La Casa Museo di Moggio

Nel 1991 la signora Maria Goretti, esprimendo la volontà del marito Alfonso Invernizzi, donò l'immobile alla Parrocchia di Moggio.


  Maria Goretti         Alfonso Invernizzi
Maria Goretti                        Alfonso Invernizzi


Il vincolo di utilizzarlo per un’opera a beneficio della collettività Moggese, chiesto espressamente nella donazione, ci fa pensare a qualcosa che possa racchiudere la nostra identità.

L’immobile è situato in via dell’Orto nel vecchio nucleo abitativo del paese, posizione adiacente alle altre funzioni parrocchiali quali oratorio, biblioteca, cinema e chiesa Parrocchiale. Esso rimane inutilizzato per parecchi anni per mancanza di fondi e perché ci sono altre spese importanti. Il tempo non fa altro che portarlo a una situazione di degrado, fino alla necessità di intervenire per scongiurare un crollo della parte interna del fabbricato.

Pensando alla funzione da attribuire a questo immobile, l’intuizione e stata di realizzare un luogo dove esporre tutti gli oggetti e attrezzi dei vecchi mestieri della nostra passata tradizione contadina.

Nell'ottobre 2008 iniziano i lavori di ristrutturazione con le prime fasi di demolizione delle strutture pericolanti e con le difficoltà causate dall’esistenza di due fabbricati in aderenza.

Vengono completamente rifatte le strutture e risanate le murature interne, mantenendo il carattere rustico dell’immobile.

Nell'estate 2009 si può vedere la facciata nel nuovo edificio con i decori realizzati della pittrice Alborghetti Ilaria. La curiosità tra i passanti è notevole e gradualmente si trasforma in entusiasmo e spirito collaborativo da parte di tutti coloro che si mobilitano per sostenere l’iniziativa della “Casa Museo”.

Durante la primavera 2010, si completano gli impianti e le finiture interne. Nell'estate dello stesso anno la “Casa Museo” è pronta per accogliere oggetti storici, fotografie antiche, fossili e minerali del nostro territorio, messi a disposizione dai cittadini Moggesi e non, per sostenere ed arricchire questa preziosa iniziativa culturale.

L'allestimento del Museo è stato fatto con molto entusiasmo, consapevoli che dalle cose umili si può acquisire una ricchezza intellettuale.

Inaugurazione della Casa Museo
L'inaugurazione della Casa Museo